Il cantante in vacanza - Eufonicamente
Il Cantante in Vacanza

Prima di darti una carrellata di consigli puntigliosi su cosa dovrebbe fare il bravo cantante nel periodo estivo sotto l’ombrellone, tra i boschi freschi delle montagne o sotto il sole cocente di una città straniera, vorrei porti una domanda:

I supereroi vanno in vacanza?

La risposta è: ovviamente no. Lo stesso possiamo dire del cantante (spoiler: la similitudine non è casuale perché noi cantanti abbiamo davvero i super poteri).

Dobbiamo cercare di immaginarci come degli atleti, anche loro sono supereroi, che hanno diritto a giornate di pausa ma non lunghi periodi di latitanza perché quest’ultimi non sono per niente utili.

Nel corso dell’articolo ti darò qualche consiglio pratico che ti permetterà di sentirti meno in colpa durante la pausa estiva in cui l’unico obiettivo è riposare e oziare.

Finalmente arriva il meritato relax.

Cosa succede ai muscoli a riposo?

Ovviamente sappiamo tutti che stando senza allenamento per un periodo prolungato, la massima muscolare si riduce (sarebbe bello rimanere sempre tonici senza fare niente ma non succede mai).

Il riposo è fondamentale, tanto quanto l’allenamento.

Un atleta si riposa mediamente 1 giorno su 7 o 2 giorni su 5 e il giorno in cui non si allena viene chiamato “recupero”, ma perché?

La massa muscolare aumenta proprio durante questi giorni e quindi si ricostituisce e ricarica le proprie energie.

Se smettessimo di allenarci per una settimana o più, perderemmo tutti i benefici e i risultati dell’allenamento con il fenomeno chiamato “detraining”.

 

Cosa c’entra con i cantanti? Le corde vocali contengono una parte muscolare e quindi si comportano come dei veri e propri muscoli.

Se passassimo anni senza parlare, le nostre corde si affloscerebbero e faremmo veramente fatica a parlare (lo stesso accade al contrario: troppo sforzo porta a patologie vocali).

Anche le corde sono soggette a detraining e se smettiamo completamente di esercitarci, tutto il lavoro fatto andrà perso.

Se ti capita di non riuscire più a cantare quella canzone di Beyoncé che ti veniva benissimo dopo che torni dalle vacanze, molto probabilmente dovrai ricominciare da capo lo studio del brano.

Allora, cosa posso fare?

Vediamo insieme quali piccoli accorgimenti possiamo avere quando siamo fuori casa per una settimana o più:

 1 – Esercizi Vocali

 Di solito, quando ci esercitiamo normalmente, è necessario fare almeno 15/20 minuti di riscaldamento ma se siamo in vacanza ne bastano 5/10 (questo non vale ovviamente se avete uno spettacolo anche in questa occasione).

Basta trovare un momento libero durante la giornata da dedicare alla nostra voce. Consiglio di fare gli esercizi la mattina così che la voce sia pronta per la giornata perché, di sera, la voce sarà già stanca, come noi del resto.

Non sai proprio quando farli? Ecco alcuni consigli: mentre ti pettini e ti vesti, mentre cammini per strada o vai alla spiaggia (se qualcuno ti guarda male spiegagli cosa stai facendo, ne rimarrà affascinato), mentre aspetti i tuoi amici/familiari, mentre cucini, ecc.

Quali esercizi posso fare?

Ti consiglio qualche semplice esercizio che puoi fare in tutta autonomia.

Trovi altri esercizi e consigli nelle nostre storie di instagram o sul nostro canale Youtube.

Rilassarsi non vuol dire smettere di allenarsi.

2 – Mangiare Sano

E’ necessario mantenere uno stile di vita sano anche in vacanza, quindi, non esagerare con fritture, pasti sempre e troppo pesanti, alcool, troppo caffè, troppi dolci e condimenti.

Se mangi troppo a pranzo, cerca di fare una cena leggera o, se hai tempo e voglia, fai una corsetta o una camminata per smaltire la pesantezza.

E’ fondamentale mantenersi idratati quindi mangia tanta frutta, verdura e bevi tanta acqua (la coca cola non fa bene, purtroppo).

In vacanza, attenti al vento!

3 – Agenti Atmosferici

Che tu sia al mare o in montagna non importa, il vento è sempre in agguato per provocare mal di gola fastidiosi che portano a mal di testa che non ci permettono di goderci la vacanza.

Se ti trovi in una zona ventosa e se il vento è fresco o freddo, copriti con un foulard il collo e mettiti una giacca leggera per proteggerti.

Se ti trovi in una zona calda, attenzione al sudore che, insieme al “lascio la finestra aperta così fa corrente”, ci fa ammalare con il classico e inaspettato colpo d’aria.

Un arci nemico di noi cantanti è l’aria condizionata, usata senza pudore da chi non sopporta il caldo ma che può seriamente compromettere il nostro soggiorno vacanziero spensierato.

Se proprio non puoi farne a meno copriti bene ma non dormire assolutamente con l’aria accesa troppo fredda.

Inutile che ti dica come comportarti con neve e pioggia.

In qualsiasi caso, se avverti fastidi alla gola, recati in una farmacia ed esponi il tuo problema a un membro del personale.

Fatto ciò, sospendi il riscaldamento vocale per quando ti sentirai meglio. Se non sei contenta/o, consulta il nostro articolo sul cantare con mal di gola o raffreddore.

Vuoi migliorare la tua voce?

Registra un audio ed inviaci la tua registrazione, riceverai una valutazione gratuita a riguardo.

Ok, ci provo!

Missione Compiuta

“Da grandi poteri derivano grandi responsabilità”
Zio Ben

Gli accorgimenti da seguire sono davvero pochi e se si fa il minimo sforzo sono anche poco impegnativi.

A nessuno piace ricominciare da capo un lavoro già fatto e quindi ti invito a riflettere su quanto ho scritto in questo articolo perché le nostre corde sono preziose e non vanno trascurate e maltrattate.

Detto questo, goditi la tua vacanza e non dimenticare di divertirti e rilassarti scoprendo posti nuovi e facendo nuove conoscenze.

Sabrina Zoppellari

Insegnante di Canto Moderno e Canto Jazz

Diplomata in Canto Moderno in NAM, continua gli studi in Canto Jazz presso la Civica Scuola di Musica Claudio Abbado.

Insegna Canto Moderno e Jazz privatamente, si occupa di Animazione Musicale e lavora per vari progetti originali in studio di registrazione.

Scopri di più!

Non hai trovato quello che cercavi?

Scrivici per avere maggiori informazioni

    Dove Siamo

    Se ti piace cantare e vuoi sperimentarti con nuove persone, senza stress, sei nel posto giusto!

    Al momento siamo a:

    • Mariano Comense (CO)
    • Varedo (MB)
    • Cantù (CO)
    • Cernobbio – Coro Grandi Successi (CO)

    Scopri qual è il coro più vicino a dove abiti o al tuo luogo di lavoro e vieni a trovarci per una prova gratuita!

    Vieni a provare!

      Abilitando l’uso dei cookies, avrai la migliore esperienza possibile su questo sito.
      Leggi la nostra Cookie policy